Il marito beve un transerfing

Трансерфинг реальности. Ступень 3. Вадим Зеланд.

Quello che i prodotti aiutano a smettere di bere

Daniil Andreev prosa mistica, trattato antroposofico. Strada frammenti tradotti tratti dal primo libro del trattato La Rosa del Mondo. Fomenko, G. Nosovskij indagine matematica sui misteri della storia: il progetto Nuova Cronologia. Presentazione scritta dagli autori. Storia della nuova cronologia. Aleksandr Kljuev nuova visione del mondo: l'evoluzione consapevole dell'uomo biografia bibliografia Kljuev sull'amore.

Anatolij Nekrasov indagine psicologica sui rapporti uomo e donna, genitori e figli frammenti tradotti tratti da L'amore maternotraduzione di Patrizia Romagnoli. Vitalij e Tat'jana Tichoplavy nuova visione del mondo: tra scienza e religione. Vadim Zeland nuova visione del mondo: il Transurfing. Frammenti tradotti tratti da L'amore materno titolo originale: Materinskaja ljubov', ed.

Amrita-Rus', Mosca Traduzione di Patrizia Il marito beve un transerfing. In treno si fanno sempre incontri interessanti. Il Mondo mi offre sempre situazioni diverse per imparare, accumulare esperienza e aiutare la gente: persone normali, semplici, ma che hanno dentro di sè una grande saggezza.

Nel mio scompartimento era seduta una signora e dopo poco che eravamo partiti, ci mettemmo a chiacchierare. Si chiamava Nadezhda e stava andando a Mosca. Perchè lui è il mio bambino. Compresi che il Mondo mi aveva mandato un altro classico caso di eccesso di amore materno e decisi di mettere in scena con la signora uno spettacolo psicologico.

Il fatto è che quando il rapporto tra coniugi non è buono, per la moglie i figli diventano il valore supremo della vita. Vivo per il marito beve un transerfing. E come potrebbe il marito beve un transerfing diversamente?

Per un figlio, una madre dà anche la vita. Mio marito vive la sua vita e io con i figli la mia. Lui non si interessa di loro, e anche dei lavori domestici, quelli pesano tutti su di me. Suo marito beveva già quando vi siete sposati? Era legatissimo a il marito beve un transerfing madre, e lei metteva sempre il naso nelle nostre faccende e ci dava molto fastidio.

Con il vostro comportamento, lei e suo marito consegnate loro i vostri stessi problemi. In pratica, fu una psicoterapia di diverse ore. Spero che la signora abbia tratto un insegnamento da questa lezione, che qualcosa sia cambiato in meglio nella sua vita, e che il nostro contatto non sia stato inutile. Imparare dalle tragedie, il marito beve un transerfing la scala dei valori.

Sono tante le lezioni che ogni giorno la vita ci presenta. Per quali ragioni muoiono i bambini? Giornali e tv ne parlano ogni giorno, in tutto il mondo, ma noi ci rifiutiamo di comprenderne i motivi profondi.

E invece continuano e continueranno a ripetersi, perchè la coscienza umana cambia lentamente. Mi è successo molte volte di trattare con genitori cui era morto un bambino e di ragionare con loro sulle cause profonde della tragedia. Da questa lunga esperienza ho tratto la conferma che la causa vera delle disgrazie che coinvolgono bambini è il ribaltamento del sistema di valori provocato da un eccessivo amore per i figli.

Chi ha dato ascolto alle mie dimostrazioni e le ha fatte proprie, ha trasformato la sua vita. O almeno, quelli che già rischiavano fortemente di perdere un figlio, acquisita la consapevolezza del problema, sono riusciti a salvarlo. La maggioranza continua a ritenere i figli il supremo valore della vita. Proprio per evitare il marito beve un transerfing tragedie, perchè sempre meno i genitori il marito beve un transerfing a soffrire, vediamo di fare delle considerazioni più approfondite su questa questione.

La nascita del senso materno. D'altronde, nelle donne, questo sentimento prende forma già a partire dalla gravidanza, alimentato dalla coscienza dello sviluppo di una creatura e dalla gioia dell'attesa…. Lo si trova infatti anche negli animali, a livello di istinto: le femmine nutrono i loro piccoli fino al momento in cui -a differenza degli umani - li lasciano andare. Ovviamente per gli esseri umani ci sono altri fattori oltre agli istinti, fattori legati alla società e alle religioni.

Amare se stessa, le persone, gli uomini, la Terra, la vita in quanto tale. La maternità dovrebbe essere solo una conseguenza di questo amore, che la donna il marito beve un transerfing esclusivamente se è lei a volerlo. Una conseguenza, non lo scopo principale della vita!

La ragione è uno strumento potente e indispensabile: serve a mettere ordine nel caos, a separare e distinguere, per analizzare e poi ricomporre. La responsabilitànei confronti dei bambini è affidata soprattutto, e spesso esclusivamente, alla madre. La quale a sua volta deve rispondere a un modello ideale: essere tenera, amorosa, una persona che trova la sua massima felicità nella cura dei figli. Allo sviluppo della cura dei bimbi si è accompagnato, nel secolo scorso, quello di una disciplina medica.

Parallelamente al crescente interesse verso la cura dei bambini si è sviluppata, nel secolo scorso, una disciplina medicala pediatria, che ha governato e governa tuttora i comportamenti delle famiglie. Penso di no. Nel cristianesimo il ruolo della Madre di Dio è dominante rispetto al ruolo di moglie, e il ruolo di madre prevale su quello di donna.

Non si negano i rapporti erotici tra coniugi, ma sicuramente non li si valorizza. Per farvi fronte serviva maggiore attenzione e cura dei piccoli. Sarebbe stato meglio aiutare, costruendone le condizioni, lo sviluppo della coppia e della famiglia. La situazione oggi è tale che le donne, convinte forzatamente, cominciano effettivamente a percepire forti sentimenti di amore materno, conformandosi agli standard sociali e morali correnti. Per esempio, siamo stati indotti a credere che la nascita di un figlio rafforzi la coppia.

Amore e società sono antagonisti. Amore materno sacro o eccessivo? Molte donne non vogliono nemmeno sentirne parlare. Il primo è la presenza nei figli di malattie e di difficoltà. Il secondo è la scarsa realizzazione del marito nella vita, le sue malattie e spesso anche il suo alcolismo. Ma perchè nasce e cresce questo deleterio sentimento? Al primo posto sta il mancato riconoscimento nella donna del senso della sua vita, cui consegue il sovvertimento del sistema dei valori.

Al il marito beve un transerfing, la relazione problematica con i genitori e con i progenitori. In altri termini, il problema affonda le sue radici nelle profondità della storia del genere umano e si trasferisce di generazione in generazione.

Al terzo posto stanno le concezioni morali e le tradizioni della società contemporanea, che impongono di collocare i figli al primo posto nella scala dei valori. Il senso di possesso dà alla donna la speranza di essere corrisposto. Le donne, da noi in Russia n. Til marito beve un transerfing molto compassionevoli verso gli uomini e ancor più verso i bambini. Dalla compassione nasce il vittimismo, che a sua volta distrugge e umilia le persone, le blocca nel ruolo di deboli e di malati, e ne impedisce lo sviluppo personale e spirituale.

Una famiglia tipica, padre, madre, figlio. Reddito medio, elevato grado di istruzione dei genitori, buoni rapporti famigliari: il marito non beve, non va a donne, il marito beve un transerfing un litigio. Il ragazzo cresce tranquillo e il marito beve un transerfing, obbediente, va bene a scuola, non si lascia trascinare dalle il marito beve un transerfing, non fuma e non il marito beve un transerfing droga.

I genitori sono contenti, lo incoraggiano a vivere in questo modo tranquillo, lui non chiede mai nulla. Non hanno avuto altri figli, proprio per potersi dedicarsi esclusivamente a lui. Grazie alle loro conoscenze e ai buoni mezzi economici, lo mandano ad una scuola a pagamento.

Al ragazzo non importa molto quale scuola frequentare, meglio comunque una scuola privata dove non si devono fare troppi sforzi. La vita continua nel solito modo tranquillo. E gli dà dei soldi. Per la fine degli studi il ragazzo chiede in regalo una nuova auto, stavolta straniera, e i genitori ottengono un prestito dalla banca per potergli regalare per il compleanno una BMW nuova di zecca.

Se ci sono i mezzi, ben vengano attenzioni e regali Sono gli eventi successivi a dimostrarlo, purtroppo. Il giorno del compleanno, il figlio corre fuori a provare la macchina ricevuta in dono, sbatte contro un palo e muore sul colpo, insieme a tre amici.

Indescrivibile il dolore dei genitori, che perdono il il marito beve un transerfing unico figlio. Perchè è successo? Analizziamo la situazione. Una donna orientata allo scopo, volitiva, era lei a decidere le questioni famigliari fondamentali, specie il marito beve un transerfing si trattava del figlio. Per lei, il ragazzo rappresentava il valore sommo nella vita.

Era stata lei a decidere di non avere un secondo figlio, per potersi dedicare esclusivamente a lui. Il padre era aveva un carattere debole e si adeguava tranquillamente alle decisioni della moglie.

Ovviamente, trovandosi in questa posizione, non poteva rivestire il ruolo di persona autorevole presso il figlio.

Il ragazzo, osservando il padre, aveva capito presto che era una posizione comoda: meno ti opponi, tanto più vantaggi ottieni. Non a livello professionale, ma da dilettante, insieme ad altri giovani come lui repressi e insoddisfatti, in cerca di conferme. Come se avesse attraversato il confine, cambiato strada e fosse tornato alla libertà, incurante il marito beve un transerfing pericolo.

Quando era in macchina con la madre, invece, non superava mai i limiti di velocità.