Il marito beve con il padre

MIO PADRE ERA ALCOLIZZATO ed io andavo con lui da un bar all'altro... e poi...

Ragioni da bambini di alcolismo

Ciao a tutti. Mi trovo che la mia ex, appena separati perchè mi ha cornificato per la seconda volta, torna a casa ubriaca e che puzza di rapporto sessuale ogni sera. Ho controllato il suo cell e posso confermare che i rapporti ci sono, sono con 2 o 3 uomini diversi non insieme e non sono protetti.

Ogni mattina la trovo che dorme con mia figlia con la sua area della casa siamo temporaneamente separati in casa che puzza fortissimamente di alcol e altro. Le mia preoccupazione è: - che attacchi qualche malattia a mia figlia - che trasmetta questa sua indecenza a mia figlia che ha 3 anni Uno dei dei problemi che ha è l'alcolismo, beve mezza bottiglia il marito beve con il padre vino ogni sera a casa e quando esce si ubriaca sempre.

Posso ricorrere agli assistenti sociali? Come posso documentarmi sul fatto il marito beve con il padre la trovo a dormire con mia figlia ubriaca e sporca? Se faccio un video non si sente la puzza? In tribunale bisogna documentare si sarà meschino documentare e spiare, legittimo in questi casi di separazione studiati la legge, ma infinitamente meno del tradimento e del rischiare la salute fisica e psicologica dei figli! Mi piace Risposta utile! Per andrea e per serendipity E' molto difficile che la tutela minori intervenga direttamente Io li ho contattati direttamente su consiglio del mio avvocato ma con lo scopo solo di farmi conoscere e di conoscerli.

Grazie titty Si chiamano consultori? Per questo ci il marito beve con il padre delle "varianti" sulla legge della privacy per tutelare situazioni similari. Mi piace 1 - Risposta utile! Per andrea non tutti i comuni hanno un consultorio,soprarrutto se vivi in un paese piccolo ma ce ne sono sicuramente vicino a dove vivi L'assistente sociale ad esempio ha detto tre mesi Per quanto riguarda Andrea potrebbe portare la bimba da uno psicologo o da una psicopedagogista privato,io lo sto facendo,ad ogni modo,sempre che sia buono,il consultorio e' il luogo più adatto per cominciare ad avere gli strumenti per capire il problema Si assistente sociale Parlane con il sindaco del tuo comune.

Di il marito beve con il padre c'è sempre un assitente sociale a disposizione nel tuo comune. Ripeto è importante la tua collaborazione.

Spero che avremo bisogno di avvocati solo per scrivere un compromesso. Io ho scritto alcolizzata perchè beve mezza bottiglia di vino a sera, ma fors eho esagerato. Ho scritto ai genitori ma, giustamente difendono la figlia, e la figlia gli dice che tutto cio' che dico non è vero e che sono matto. Io a questo punto vorrei fare una bella presentazione in maniera informale ai genitori con tutta la documentazione delle sue scappatelle che prova che mi ha tradito, e che quello che dico sul fatto che torna ubriaca e sporca la sera è vero.

Possono denunciarmi per violazione della privacy anche se informale la cosa? E come cavolo deve fare uno per provare l'infedeltà se l'altro non confessa???????? Alcolizzata è una parola grossa. Sei sicuro che sia proprio questa la condizione di tua moglie? Non perchè altrimenti il marito beve con il padre pure di beccarti una denuncia per calunnie.

Non il marito beve con il padre puzzare di alcol tutte le sere per essere alcolizzati. E poi cosa ne sai che va con uomini diversi e che ha rapporti non protetti? Prima di partire con assistenti sociali ecc accertati prima di quale sia la reale situazione, altrimenti hai da perderci soltanto tu. Ma poi che vuol dire puzza di rapporto sessuale? Chi ha appena avuto un rapporto sessuale dovrebbe puzzare? Non volevo dire questo né volevo scoraggiare quest'uomo dal tutelare la figlia qualora il marito beve con il padre moglie sia realmente un'alcolizzata.

Semplicemente, poichè conosco a fondo la questione delle dipendenze e so che per la legge non basta puzzare di alcol per essere definito alcolizzato, invitavo lui ad accertarsi che le sue accuse fossero fondate.

Il mio è semplicemente un discorso "legale" e certo non mi sognerei di affidare un bambino nelle mani di una donna che abusa di alcol né di difenderla.

Ma perchè parti subito in quarta? Provo a farmi capire meglio altrimenti Kaya mi bacchetta Per il marito beve con il padre alcolizzato non basta puzzare la sera di alcol. Io posso benissimo fare una serie di notti brave passate sbevacchiando per scelta e puro divertimento e poi per il resto della giornata gestire perfettamente la mia vita e non sentire alcun'esigenza di bere. Inoltre posso smettere queste notti brave quando voglio. L'alcolismo vero presenta, oltre alla puzza di alcol, anche altri sintomi come sbalzi d'umore, aggressività e attacchi di violenza fisica o verbale, bisogno di bere sin dal primo mattino, annebbiamento delle capacità di ragionamento.

Non escludo che questa donna possa essere alcolizzata, ma invito lui a fare altre indagini e non a concentrarsi soltanto sulla puzza di alcol la sera altrimenti legalmente rischia una grossa tranvata. Tutto chiaro? Non sono affatto di parte. Ok ok ho esagerato con il termine alcolizzato Non è alcolizzata nel senso che si alza la mattina e deve bere, ma nel senso che apena arriva a casa la sera si comincia a bere 1, 2, 3, 4 bicchieri di vino da sempre.

E quando esce beve ancora di più. Ho sempre cercato di arginare la quantità ma con forti vani litigi. Per la puzza, posso dire che ho letto messaggi del tono, che cui scrive che il seme del tipo è rimasto nei capelli ancora dopo la doccia etc. Questo quando dorme con mia figlia!!!!!!!!! Spesso va via in viaggio per lavoro per 2 o 3 gg e non si degna mai di chiamare e chiedere come sta la figlia!!!!!!!

Il suo egoismo e atteggiamento diseducativo, che arginavo io con la mia costante presenza, adesso non avrà più contenimento senza di me. E da questi presupposti si puo' solo peggiorare. Il tuo nic ti si addice spieghiamolo per chi non ha senso del sarcasmo.

OK capisci???? Ma tu sei proprio fuori Se lei è davvero alcolizzata non sarà difficile provarlo e nessun giudice si prenderebbe la responsabilità di affidarle dei bambini. Veramente un forum pieno di acidone! Del resto un uomo che scrive su un forum che si chiama alfemminile forse un po' se la cerca Ho letto diversi post dove si incolpava l'uomo di una frazione delle cose che ho segnalato sulla mia ex e tutte a solidarizzare con la malcapitata di turno!

Ve bene che è il forum dei lamenti al vuoto, delle corna dove le donne detangono il primatodelle zitelle ormai vecchie, delle inacidate perchè usate come uno straccio, etc Giusto quando fa comodo! Andrea parla prima con il tuo avvocato,solo lui potrà dirti come puoi fare per dimostrare queste cose senza violare le leggi In quanto alla tua ex,che dire Ps:non generalizzare e non offendere tutte,per favore Non è carino e non è da gentleman fare di tutta l'erba un il marito beve con il padre In bocca al lupo.

Gli elementi citati da quest'uomo sicuramente sono molto forti, ma non bastano a sostenere una tesi di alcolismo. Solo se lui è certo di quello che sta il marito beve con il padre, allora puo' procedere per vie legali. Esistono tanti modi, certi e infallibili, per valutare se una persona soffre di alcolismo, non certo una CTU che come dici tu non troverà traccia.

Inoltre hai detto una gran cavolata affermando che i giudici affidano ugualmente i figli alle madri alcolizzate. I giudici faranno le opportune indagini, poi valuteranno il dafarsi. Basta con questo vittimismo di voi padri separati, ultimamente state davvero esagerando.

Invece di dare indicazioni a quest'uomo che sta in difficoltà lo stai facendo sentire una vittima impotente. Ecco è quello che cercavo di far capire io. Ci vogliono i fatti e le prove. Affidamento dei bambini al padre madre alcolizzata. Vedi altro. In risposta a vainiglia. In risposta a Livingly In bocca al lupo Mi piace Risposta utile! Torna al forum. Thread precedenti. Felce Azzurra Bio Condividi.

Tutti i colori e le sfumature dell'universo femminile. Rimani sempre aggiornata sulle ultime novità! La 1a settimana di vita del bebè: tutto quello che c'è da sapere. La matrigna. La sessualità dei bambini. Chi è la Doula? Ecco il profilo delle donne che assistono e supportano le mamme. Voglia di piercing? Il baby blues. La dichiarazione di nascita. Il rapporto madre-figlia. La crescita del neonato. La tiroide in gravidanza. I pro e i contro del ciuccio.