Durata di cura di delirium tremens in un ospedale

Delirium Tremens

Pane arabo dellexmoglie Brad

Il delirium è molto comune tra gli anziani. I fattori che possono precipitare il delirium sono i seguenti:. La neurofisiopatologia del delirium è sconosciuta. Gli anziani sono particolarmente vulnerabili alla riduzione della trasmissione colinergica. I livelli della fenilalanina e del triptofano, che sono coinvolti nella sintesi di questo neurotrasmettitore, possono essere anormali e i livelli di leucotrieni e interferoni possono essere elevati.

Un paziente con delirium ha fluttuazioni acute dello stato psichico, con vari livelli di disattenzione e alterazione dei livelli di coscienza. Possono essere presenti allucinazioni, deliri, tremore, alterazioni del ritmo sonno-veglia e altri sintomi v. Tabella La diagnosi si basa su due elementi: stabilire la presenza del delirium e determinarne la causa sottostante, se possibile. I criteri diagnostici per il delirium sono riportati nella Tabella La revisione farmacologica mette a fuoco eventuali modifiche del regime farmacologico p.

I farmaci psicoattivi, particolarmente gli ipnotico-sedativi, gli antidepressivi, i farmaci anticolinergici e gli oppiacei, sono possibili fattori precipitanti v. I segni vitali, come il polso, la pressione arteriosa, la durata di cura di delirium tremens in un ospedale respiratoria, la temperatura e la saturazione di ossigeno possono dare importanti indizi eziologici.

I pazienti possono dover essere sedati durante questi esami e i rischi correlati alla sedazione possono superare i benefici del risultato diagnostico. Il durata di cura di delirium tremens in un ospedale ipoattivo deve essere distinto dalla depressione. In uno studio, un terzo dei pazienti ospedalizzati inviati a una valutazione per depressione aveva un delirium ipoattivo.

La distinzione tra delirium e demenza non è sempre chiara e le caratteristiche delle due sindromi talvolta si sovrappongono. Nel delirium, è colpita principalmente la capacità attentiva.

Poiché il delirium spesso è causato da fattori tossici o metabolici che compromettono il funzionamento delle cellule cerebrali e poiché la demenza è causata abitualmente da danno o perdita di cellule cerebrali, spesso il delirium è considerato potenzialmente reversibile e la demenza irreversibile. Sebbene la maggior parte delle persone con delirium abbia una remissione completa, alcuni non guariscono. Inoltre, alcune persone hanno una demenza dovuta a una causa reversibile e sono suscettibili di guarigione.

I pazienti con delirium sono particolarmente vulnerabili a problemi iatrogeni, specie quelli dovuti a contenzioni fisiche o chimiche cioè farmaci. I pazienti allettati durata di cura di delirium tremens in un ospedale delirium sono predisposti ad atelettasia, decondizionamento e piaghe da decubito. I pazienti ospedalizzati con delirium hanno un rischio fino a 10 volte più alto di complicanze mediche compreso il decessodegenze più lunghe, costi ospedalieri più alti e una maggiore necessità di invio in strutture assistenziali dopo la dimissione.

Una équipe geriatrica multidisciplinare, che coinvolga la famiglia e gli amici, è in grado di fornire la migliore assistenza possibile Vedi: "Gruppi interdisciplinari di geriatria". Di solito il contenimento sociale va preferito a quello fisico o chimico. Occorre fornire oggetti che aiutino il durata di cura di delirium tremens in un ospedale a orientarsi p.

Si raccomanda la sospensione di farmaci o terapie di cui sia nota la capacità di precipitare il delirium. Meno comunemente, per trattare direttamente il delirium si possono usare farmaci; p. Se viene richiesto un trattamento farmacologico psicoattivo, è necessario documentare e valutare i sintomi bersaglio e la risposta al trattamento.

Per la maggior parte dei pazienti, sono preferibili bassi dosaggi di antipsicotici a elevata potenza p. Le benzodiazepine p. Bisogna informare la famiglia e il personale ospedaliero del fatto che il delirium di solito è reversibile, ma che i deficit cognitivi spesso richiedono settimane o mesi per scomparire, dopo la risoluzione della malattia acuta. Il sostegno al paziente e la sua sicurezza sono della massima importanza. Epidemiologia ed eziologia Il delirium è molto comune tra gli anziani.

Tabella .