La moglie beve con una pressione

Ipertensione: la corretta gestione e prevenzione

Medicina Colm quellalcolismo

Sono un donatore assiduo, in questo ultimo mese ho avuto rapporti sessuali non protetti con una persona considerata a "rischio"questo mi esclude dalla donazione?

AIDS, epatiti, sifilide ecc. Tutti i farmaci antiipertensivi ad eccezione dei Beta-bloccanti e degli ace-inibitori nelle aferesi permettono di donare sangue. Cambiando la terapia sarebbe possibile donare, ma esso va fatto in base alle esigenze del paziente, tenendo in primo piano che l'obiettivo primario è il controllo pressorio.

Questo farmaco non esclude la possibilità di donare. Si consiglia di non donare durante la fase acuta dell'allergia. Sono alla 32ma settimana di gestazione e vorrei donare il sangue del cordone ombelicale. Potete dirmi quale iter devo seguire? Apresto ciao Peppe. I farmaci che lei assume non controindicano la possibilità di donare sangue. L'assunzione dipsicofarmaci ad esclusione degli ansiolitici classe N05B escludono la donazione.

Lo xanax è un ansiolitico. Questi due farmaci non escludono la possibilità di donare sangue. La sospensione è di quattro mesi dopo la cessazione dei sintomi e dalla guarigione documentata endoscopicamente.

L'assunzione di questi due farmaci non controindicano la donazione di sangue. Nei donatori che fanno terapia antiipertensiva è richiesta l'esecuzione di un ECG l'anno. Salve, volevo sapere un'informazione. Qualche giorno fa sono venuto la moglie beve con una pressione donare sangue ma non sono risultato idoneo per pressione bassa.

Volevo capire come funziona a livello lavorativo se vengo retribuito ugualmente. Disinti saluti. La legge, n. In caso di inidoneità alla donazione è garantita la retribuzione dei la moglie beve con una pressione lavoratori dipendenti, limitatamente al tempo necessario all'accertamento dell'idoneità ed alle relative procedure. Salve sono un donatore avis da ben 15 anni, e non avevo mai letto che chi fa uso di betabloccanti non puo'donare.

Il Lobivon è un beta-bloccante per cui vale la stessa regola con la quale ho risponsto ad la moglie beve con una pressione precedente quesito. I suoi valori pressori consentono l'accesso alla donazione di sangue. Sono una donatrice e nel mese di aprile ho effettuato un intervento in laporoscopia per fibromi uterini con ricovero ospedaliero di 24 ore. Quanto tempo devo aspettare prima di poter donare? Dopo un intervento chirurgico o una endoscopiac'è una sospensione di4 mesi per la donazione.

Vanno valutate le cause dell'intervento ed il decorso. Nel suo caso va valutato l'eventale esame istologico del fibroma. Il Lamictal è un farmaco antiepilettico. Due anni fa ho scoperto di essere portatrice sana di anemia falciforme posso continuare a donare? Nell'ultima versione delle linee guida per la selezione del donatore non viè più la citazione di tale condizione.

Ritengo pertanto che occorra una valutazione da parte del medico la moglie beve con una pressione per la migliore opzione ai fini donazionali di caso in caso. Italiana di Medicina Trasfusionale ed Immunoematologia.

In Umbria la tendenza è di escludere dalla donazione i donatori affettida questa patologia. I portatori sani di sesso femminilenon soggetti a favismo sintomatico, possono donare se tutti gli altri parametri sono regolari. Salve Gentile Dottore, giorni fa ho effettuato due prelievi del sangue per diverse analisi, e si è verificato in entrambi i casi un episodio strano e curioso.

Quando mi hanno punto con l'ago e tentavano di estrarre il sangue dalla vena, il sangue non usciva, al momento gli la moglie beve con una pressione mi dicevano che era una questione di tensione nervosa, poi mi hanno iniziato a massaggiare il braccio e il sangue è uscito regolarmente. E' possibile che gli infermieri hanno effettuato un errore nell'andare a prendere la vena al momento della puntura con l'ago?

La ringrazio per la cortese attenzione. Ricordo che il sito "l'esperto risponde" è dedicato ai donatori di sangue, ma essendo questo quesito interessante anche per i donatori Le rispondo che la vasocostrizione venosa di origine nervosa esiste e dipende dall'azione del sistema simpatico che agendo sulla muscolatura del vaso attraverso un mediatore chimico la noradrenalina induce vasocostrizione. L'ansia della persona che effettua il prelievo è uno dei fattori generali scatenati la vasocostrizione.

Salve Gentile Dottore, quali possono essere oltre alle ecchimosi e agli svenimenti gli effetti collaterali più gravi nel prelievo del sangue, che richiedono un trattamento terapeutico specifico? Grazie ancora per la cortese attenzione. Nella risposta faccio sempre riferimento al prelievo per la donazione di sangue.

I più frequenti casi di la moglie beve con una pressione di effetti collaterali alla donazione, comunque in assolutoabbastanza rari,sono la comparsa di ecchimosi nel punto del prelievo e la lipotimia svenimento legata in genere più all'emotività del soggetto che al volume del prelievo. Solo molto più raramente si verificano effetti collaterali più gravi che richiedono un trattamento terapeutico specifico. Essi sono: nausea e vomito, mioclonie e spasmi muscolari, convulzioni e sintomi cardiaci gravi.

Nella mia esperienza di 25 anni questi due ultimi effetti collaterali non li ho mai rilevati. Per l'assunzione di blandi antidepressivi è richiesta la valutazione del medico trasfusionista caso per caso. L'uso di questo farmaco non da controindicazioni alla donazione. Sono una epilettica, assumo il keppra mg mattino e sera, posso donare?

Sono in gravidanza e mi piacerebbe donare il cordone ombelicale. Grazie,cordiali saluti. L'assunzione di questo farmaco non esclude la possibilità di donarele cellule staminali delcordonale ombelicale nè il sangue intero. L'esclusione si ha se affetti da tiroidite autoimmune o tumore maligno della tiroide. Ramipril è un farmaco contro l'ipertensione arteriosadella categoria farmacologica Ace-inibitori.

È spesso utilizzato come medicinale in cardiologia contro l'ipertensione, episodi di scompenso cardiaco e in seguito ad un infarto miocardico acuto. L'assunzione difarmaci della categoria Ace-inibitori consentono la donazione di sangue intero, ma non consentono donare plasma e piastrine in aferesi. Karvia è un farmaco contro l'ipertensione arteriosadella categoria farmacologica: sostanze ad azione sul sistemarenina-angiotensina.

Ricordo che è escluso dalla donazione chi assume più di due la moglie beve con una pressione contro l'ipertensione e chi assume beta- bloccanti. Il farmaco contro l'iprtensione, prima della donazione, va assunto regolarmente come fa di solito, non va sospeso per donare. Vorrei sapere cosa occorre e dove devo recarmi per fare il test per le malattie sessualmente trasmissibili. Ne deve parlare con il suo medico. Salve sono un donatore da 24 anni da qualche mese sto prendendo paroxetina da 20 mg al di per pensieri ossessivi posso donare e se no dopo quanto tempo dalla fine dell'assunzione posso ridonare?

Paroxetina è un farmaco antidepressivo della categoria N06AB Psicoanalettici che escludono la donazione di sangue. La riammissione è consentita dopo aver sospeso la terapia da tre mesi e dopo il la moglie beve con una pressione completo della patologia di base. Valpression e un farmaco contro l'ipertensione della categoria sostanze ad azione sul la moglie beve con una pressione renina-angiotensina che consentono di donare sangue.

Sono esclusi dalla donazione chi assume più di due farmaci contro l'ipertensione e chi la moglie beve con una pressione beta bloccanti. Sono infine esclusi dalla donazione di plasma in aferesi chi assume ace-inibitori.

Centro, sono un donatore di sangue e chiedo cortesemente di sapere dopo quanto tempo giorni che è stata effettuata la donazione di sangue vengono eseguiti i tests virali hiv, hcv, tpa, etc. Resto in attesa di notizie in merito e saluto cordialmente.

Rocco Luchetta. I test per la validazione dei flaconi quelli da lei indicati vengono effettuati la stessa giornata del prelievo e la stessa sera sono disponibili. Poi vengono visti e validati da un medico trasfusionista e spediti al donatore, massimo entro giorni. L' ecografia all' addome superiore rileva il fegato un po' grasso. Cosa mi consiglia di fare? Sono molto preoccupato. Questa rubrica è dedicata alla donazione del sangue, non siamo esperti in malattie infettive od epatologia.

Le consigliamo di consultare uno specialista in malattie infettive in quanto con i suoi valori potrebbe trasmettere l'infezione alle persone alei vicine. EN è una benzodiazepina cioè un farmaco ansiolitico della categoria N05 che non è controindicato per la donazione di sangue.

Salve, ho fatto la domanda per diventare donatore presso la mia Asl ma sono stato escluso in maniera definitiva in quanto portatore di Neurinoma dell'acustico trattato con Radiochirurgia Gamma Knife. Credevo che l'esclusione riguardasse solo le neoplasie maligne e non quelle benigne.

Vorrei un parere a riguardo Grazie. In termini generaliè escluso dalla donazione chi è affetto o è la moglie beve con una pressione da neoplasie maligne.

Possono donare le persone che hanno sofferto di tumuri benigni con completa restutuzione ad integrum dopo le eventuali terapie. Nelsuo caso mi pare che l'esclusione alla donazione sia comprensibile, eventualmente andrebbe rivalutata nel tempo se la patologia scomporarirà definitivamente.

Questo che lei lamenta è una delle complicazioni più frequenti, anche se in generale molto rara, della venopuntura. Molto probabilmente durante l'ntroduzione dell'ago si è sfiorata una piccola terminazione nervosa. Il disturbo dovrebbe terminare in pochi giorni, se persiste deve rivolgersi alla struttura trasfusionale di apparteneza. Posso donare sangue prendendo l'antistaminico Cetirizina? Vorrei sapere se posso comunque donare? Lo xanax è un ansiolitico cat.

N05 che non controindica la donazione. Sarebbe comunque meglio donare quando sospenderà l'assunzione. L'assunzione di Triatec non le impedisce di donare.

Salve,sono donatore da cca 10 anni,ultimamente dal ho la moglie beve con una pressione sintomi di lipotimia svenimento ma,soltanto quando supero il periodo di 4 mesi in cui devo donare lavoro fuori.

Mi e stato suggerito elettro cardiograma e encefalograma da due medici diversi mentre il dott.