Facilmente ho smesso di fumare e bere

COME SMETTERE DI FUMARE E BERE in 100 GIORNI - Frankie Commando

Lo stato di delirium tremens aiuta il telefono

Sono passati dieci anni da allora ed oggi é un mese che non fumo e ne sono davvero felice. Il pensiero di smettere mi passava per la testa e poi spariva poiché trovavo sempre una buona scusa Facilmente ho smesso di fumare e bere continuare a fumare. Tutto è iniziato da un viaggio che ho fatto di recente e tra me e me mi sono detta ora smetto' con lo stesso anticonformismo di 10 anni fa.

Come ogni cosa è più il pensiero di lasciar andare' che la reale difficoltà di non averlo più, il mio aiuto è stato scrivere, scorrevano righe Facilmente ho smesso di fumare e bere sento il cuore che batte forte, molto.

Non ho smesso per salute', quello è l'ultimo motivo per cui avrei smesso, credo di averlo fatto per tali ragioni: che bello sentirmi forte, e raggiungere gli obbiettivi' L'altra motivazione é il tempo, il tabacco mi prendeva tanto tempo dove ero costretta a compiere quel gesto.

Per aggiunta senza accorgermene investivo su un'azienda Facilmente ho smesso di fumare e bere tabacco. Quando ti sentirai pronto, fallo Chiama un amico, un parente, scrivi o mangia un buon dolce e quando piano piano imparerai nuovamente a respirare non avrai neanche il pensiero di tornare a farlo! Non sono un medico, ma solo una studente e per chiunque ha voglia di esporre i suoi dubbi, paure o quant'altro sono assolutamente disponibile.

Grazie per l'ascolto. Esther 40 anni - Olandese - 18 Marzo Nell'ultimo anno non c'era giorno che passava in cui non pensavo che dovevo smettere di fumare. Mio marito e mia figlia me lo dicevano tutti i giorni. Era diventata una prigione. Poi ho nuovamente iniziato a leggere il libro di Allen Carr e sono andata dal medico che mi ha prescritto Champix.

I due metodi insieme sono fantastici. Il libro ti da la motivazione e ti aiuta Facilmente ho smesso di fumare e bere capire che non perdi niente quando smetti di fumare, ma ne guadagni tantissimo.

Il medicinale rende lo smettere molto facile. Ho smesso da un mese e non lo trovo difficile prima di smettere ero terrorizzata dall'idea! Anonimo 17 anni - Italiana - 07 Settembre E' la terza volta che smetto, dopo un tentativo durato davvero pocoe un altro durato tutto l'inverno passato e fallito con l'arrivo dell'estate, dopo aver fatto qualche tiro "innocente" che ha scatenato di nuovo la dipendenza.

Sono uno Facilmente ho smesso di fumare e bere, pratico sport parecchi intensi dove sono necessarie parecchie performance cardiovascolari, con l'arrivo del fumo ho notato la scontata riduzione delle prestazioni ma anche nel camminare parlare e camminare a passo Facilmente ho smesso di fumare e bere senza fiatone è impossibile Sono al quarto giorno di astinenza.

Astinenza che non sento per nulla grazia alla mia motivazione nello smettere. Ho parecchio catarro e ogni tanto do qualche spasmo di tosse, cosciente che sono i polmoni che si stanno liberando da questo mostro, olfatto e gusto sono migliorati, inoltre mi sento più rilassato e non più flagellato dall'essere cosciente che stavo facendo avvicinare la mia ora con quella sigaretta in bocca. Se potessi esprimere un desiderio adesso, vorrei che smettessero anche i miei genitori.

Sono estremamente preoccupato per loro circa 40 anni di fumo ". La prima volta è durata un anno di astinenza poi una sigaretta, tanto per stare in compagnia, dopo una bella cena, mi ha portato a riprendere. La seconda volta ho smesso insieme a mia moglie e ci siamo iscritti ad una palestra. Abbiamo cosí iniziato a misurarci con la nostra forza, la nostra resistenza e, soprattutto, con il nostro fiato.

La mia forza fisica è aumentata come pure il fiato e la resitenza agli sforzi prolungati. Quando vado in mountain-bike il cardio frequenzimetro indica una diminuzione dei battiti cardiaci.

Forse avrei dovuto smettere prima considerando che mio padre è morto di un tumore ai polmoni e mio zio paterno di un infarto cardiaco. Spero di essere ancora in tempo Ringrazio mia figlia che mi ha stimolato e pregato di smettere. Lo devo anche a lei. Da allora non ho più toccato una sigaretta e spero di non toccarne mai più! Per i primi 10 mesi il mio peso è aumentato di circa 8 Kg: adesso grazie ai miei polmoni rinnovati e ritrovati con un po' di buona volontà ho comprato un Facilmente ho smesso di fumare e bere bike e ho ritrovato il mio peso forma senza alcuna difficoltà.

Da quella data inoltre non ho più avuto tosse nè emicrania nè problemi di respirazione come mi capitava sempre più spesso soprattutto al mattino.

Il mio sistema per smettere è stato semplicissimo: ho buttato via le sigarette al mattino e ho applicato un cerotto alla nicotina soltanto per un giorno; i giorni seguenti con sacrificio e buona volontà ha continuato a non fumare senza l'aiuto dei cerotti.

Io non mi ritengo una persona dalla volontà ferrea pero penso che basta volere smettere fumavo circa 30 sigarette al giorno!!!!!

Francesca II 33 anni - 12 Febbraio Ho smesso da 5 mesi. La sigaretta è sempre stata la mia ciliegina sulla torta, la mia pacca sulla spalla, il mio energizzante per le maratone di studio o lavoro, la sicurezza di qualcosa che è Facilmente ho smesso di fumare e bere a disposizione.

Il sapore della ciliegina è diventato irriconoscibile, lo cercavo nelle varie fasi del fumare, aspirare, sentirlo sulla gola, buttarlo fuori. Quando i miei problemi personali sono diventati tanti la sigaretta era un chiodo fisso: volevo fumare di continuo. Per evitare di dar fastidio agli altri la dovevo spesso rimandare, e se non la rimandavo mi sentivo male con me stessa per aver comunque approfittato della gentilezza degli altri. Se decidevo di ridurne il numero, il pensiero delle sigarette diventava un pensiero ancora più assillante.

Il mal di testa era continuo, il mio respiro non arrivava mai fino in fondo. La mia vita era legata alle sigarette. Era inconcepibile non averle. Ero ossessionata dalle sigarette. Volevo sempre fumare, e non ero mai soddisfatta. Di fatto la spinta più grande a smettere è stata quella a volermi liberare da questa ossessione che non conduceva mai alla soddisfazione. Ho pensato a smettere per alcuni mesi, poi ho fissato la data.

Sono libera dall'ossessione per periodi più lunghi. Ho fumato poi ho smesso, poi ho ricominciato ed ho rismesso. Fino a quattro mesi fa fumavo un pacchetto di sigarette, poi ho deciso di smettere considerando la stupidità della cosa si perchè si tratta di stupidità aspirare fumo, mi sono informato: negli incendi si muore per il fumo, non carbonizzati!

Oggi ne corro già 7 e mi alleno quattro volte alla settimana. Sono aumentato di peso di 4 kg ed ora li voglio perdere, ma senza fretta. Per questo mi aiuta in prof. Melchionda primario malattie del metabolismo grande maratoneta, che già me ne aveva fatti perdere 14! Non ci vuol fretta, serve solo la decisione di farlo.

Lo sport è il nostro futuro e ci salva la vita. Bisogna solo provarci. Enzo ". Alberto 46 anni - 29 Giugno Facilmente ho smesso di fumare e bere Non ho avuto nessun sintomo di dipendenza, ho sentito la voglia anche forte di fumare ma il tutto durava pochissimo, cercavo di pensare ad altro anche se il pensiero fisso era la sigaretta.

Non so come perchè mi sembra di averci messo pochissima volontà ma forse sono riuscito a smettere. Tappe fondamentali forse sono le seguenti: Nel ho avuto una figlia e da quando mia Facilmente ho smesso di fumare e bere è rimasta incinta ho sempre fumato i miei due pacchetti in terrazzino. Da quando ho visto mia figlia ogni giorno mi ripettevo che dovevo smettere ecc. Cercavo di rendermi conto del piacere o del disgusto che mi dava ogni sigaretta.

Mi ha dato un fastidio estremo il fatto che i distributtori automatici aprissero solo dopo un certo orario. Comunque forse sono riuscito a smettere senza richiedere l'aiuto di nessuno, la forza per smettere è dentro di noi. Dimenticavo di dire che ho conosciuto anche persone che hanno smesso immediatamente appena hanno saputo di avere un tumore al polmone e di questi alcuni hanno tirato avanti per circa 1 anno e un'altro ora respira con un solo polmone. Penso che la forza e la grossa motivazione sia mia figlia.

Salutoni e grazie anche a voi per il vostro contributo. Alberto ". Anonimo 47 anni - 15 Luglio Ho scelto di diminuire progressivamente e quindi di smettere dopo una settimana di Ziban. Ho fatto sport,ho continuato a bere del buon vino ,ho preso un po' di blandi ansiolitici,ho cercato dei rinforzi positivi in mia moglie e alcuni amici ex-fumatori. Ancora adesso mi manca il fiato e mi si stringe la gola quando,soprattutto in strada, qualcuno si accende certe sigarette. Ci penso ancora un po'ma non riprenderei assolutamente.

Giuseppe 34 anni - Italiano - 26 Giugno Il problema dell'aumento del peso é relativo e sottovalutabile perche penso sia semplicemente un riadattamento metabolico che si supera senza troppi sforzi in circa 6 o 7 mesi. Ho scelto le cicche. Da quel momento non ho piu' toccato una sigaretta. Le cicche le ho usate poco.

Tutto puo' aiutare a smettere, ma per quel che mi concerne sono sicuro di una cosa sola. La battaglia e' ancora lunga ma sono fiducioso. Lo stimolo a continuare a non fumare lo ricevo in ogni momento della mia giornata. Sto' meglio, la tosse e' scomparsa, i vestiti non puzzano piu', risparmio molti soldi. Respiro Facilmente ho smesso di fumare e bere e gusto maggiormente i sapori della vita. Ho iniziato a fumere a circa 18 anni. Ora ne ho Ho fatto dei tentativi in precedenza.

Tutti falliti dopo pochi giorni. Non era scattata quella molla nel cervello. ORA SI e sto bene