Scoperta di tendenze ad alcolismo

Alcol: istruzioni per l'uso

Quello che è il tempo occupa la codificazione da alcolismo

Si tratta di uno stato cosciente situato tra uno stimolo scatenante e un comportamento. Questo stimolo condurrebbe a p ensieri intrusivi coscienti, come per esempio pensieri centrati sulla voglia di bere.

Il principio è di introdurre un'immagine mentale neutra nella mente dei pazienti o di chiedere loro di svolgere un'attività concorrente che interferisca con l'immagine legata all'alcol 2. Per esempioun esercizio testato su persone dipendenti dalla sigare tta si è dimostrato efficace, è l'attività visuo-spaziale. Inoltre, questa tecnica offre alle persone i mezzi per ripetere l'esperienza a casa, senza sostegno esterno. Questi risultati promettenti permetteranno la generalizzazione di questa tecnica alle persone che hanno un problema con il consumo di alcol, poiché il processo di craving è paragonabile in ogni persona dipendente da sostanze psicoattive.

Il precursore di questo concetto raccomanda che quando le persone hanno difficoltà a trasformare i loro scopi in azioni, è benefico attivare un processo automatico che consentirà loro ciononostante di raggiungere i loro scopi 4. Questo permette alle persone di identi ficare una situazione che sembra loro a rischio e di scegliere un modo di evitarla, scoperta di tendenze ad alcolismo mentale che sarà conservata dalla memoria e permetterà una risposta automatica.

Per esempi o, un tipo di collegamento mentale rispetto al consumo di alcol scoperta di tendenze ad alcolismo essere: Se passo davanti al reparto delle bevande alcoliche di un supermercato, evito di entrarvi. Le persone possono allora immaginare le proprie situazioni a rischio e scegliere quale risposta mettere in atto per realizzare il loro obiettivo.

Questo intervento è promettente per le persone che hanno un consumo di alcol a rischio 5ma necessita comunque di nuove sperimentazioni per scoperta di tendenze ad alcolismo risultati affidabili e applicazioni cliniche. Più specificamente, il sistema attentivo sarebbe più o meno inflessibile, passando da pensieri ed emozioni scoperta di tendenze ad alcolismo a delle ruminazioni, poi a una costante inquietudine.

Questa tecnica si è rivelata efficace nelle persone che soffrono di diversi disturbi psico-patologici, come disturbi dell'umore o ansiosi scoperta di tendenze ad alcolismo. I risultati degli studi evidenziano che le tendenze attentive possono essere ridotte, m a che perché il craving diminuisca sono necessarie diverse sedute di riaddestramento 8. Lo studio rivela anche che queste persone hanno lasciato la clinica un mese prima e il loro tasso di ricaduta è stato differito di un mese 9.

Una linea di intervento la cui efficacia è stata dimostrata ma deve essere replicata consiste nel modificare i processi automatici di avvicinamento a una bevanda alcolica. Più chiaramente, questo esercizio mira a de-automatizzare i comportamenti di avvicinamento e a sostituirli con un comportamento di evitamento. In pratica, i pazienti hanno il compito di manovrare una leva riavvicinandola a se stessi o allontanandola in funzione del tipo di bevande presentate. Durante la prima prova, è stato dimostrato che le persone che tirano la leva verso di loro se vedono una bevanda alcolica hanno la tendenza a bere di più di quelle che spingono la leva.

Per questo motivo, lo scopo della de-automatizzazione è produrre scoperta di tendenze ad alcolismo pazienti una condotta di evitamento, vale a dire che questi ultimi hanno il compito di allontanare la leva quando l'alcol appare e di avvicinarla quando è presentata una bevanda scoperta di tendenze ad alcolismo.

Questo riaddestramento ha dimostrato di essere efficace, poiché si è rilevata una netta differenza tra le condizioni di avvicinamento e quelle di evitamento. Anche le capacità di inibizione hanno un ruolo da giocare per le persone dipendenti. Nonostante siano tutti promettenti, resta scoperta di tendenze ad alcolismo trasferire questi risultati sperimentali nella pr atica clinica.

In prima pagina Back Monitoraggio personalizzato Fate il test. Back Consumo di alcol Back I sintomi da disassuefazione Instaurazione della dipendenza. Back Effetti e rischi Alcol e guida Quanto alcol contiene un bicchiere standard?

Back Il contratto di astinenza Diario Comprendere la ricaduta Le 5 regole anti-ricaduta Come resistere in società? Resistere dopo la disassuefazione. Back Panoramica delle consulenze psicologiche Back Gli interventi di tipo motivazionale Le terapie coniugali, familiari e in rete Recupero spontaneo Nuovi interventi psicologici Gli interventi di tipo cognitivo-comportamentale. Back I gruppi di auto-aiuto Alcolisti Anonimi.

Back Indirizzi utili Numeri di telefono utili Link web Documentazioni. Home Trattare Panoramica delle consulenze psicologiche Nuovi interventi psicologici. Si riportano qui di seguito diversi interventi che sono stati testati durante studi di psicologia sperimentale. Questi metodi non sono tutti in fase di utilizzo nella pratica clinica, ma sono oggetto di ricerche.

L'interferenza cognitiva. La volontà di attuazion e. Cerca nel sito. Bevo e allora? Ho bisogno di aiuto. Un familiare beve troppo? Trattare i problemi di alcol Panoramica delle consulenze psicologiche Panoramica dei trattamenti farmacologici Panoramica degli aiuti comunitari I soggiorni in un centro specializzato.

Le 5 regole anti-ricaduta I sintomi da disassuefazione Il contratto di astinenza. Per andare oltre. Il baclofene : indicazioni e controindicazioni. Consumazione di alcol Nessun effetto nullo! Astinenza : la sindrome da disassuefazione. Come resistere alla scoperta di tendenze ad alcolismo di bere in società. Alcol e guida : principali cause degli incidenti.

Instaurazione della dipendenza. Consumo di alcol e rischio di cancro. I sintomi da disassuefazione.