Come fare economie da rimedi di gente di alcolismo

Mai più sole. Donne e Alcol.

La madre di Vodianova beve

Arriva il giro di vite della nuova giunta Zattini contro il degrado in centro. Alla polizia municipale verranno chiesto maggiori controlli, non solo per il rispetto della nuova ordinanza anti-alcol, ma su una serie di comportamenti che sono sanzionabili e già previsti nel regolamento di polizia urbana del Parliamo di sdraiarsi su panchine, sotto i portici, in strada, davanti ai monumenti, sulle soglie di edifici pubblici e privati. L'ordinanza prevede che nell'ambito dei viali di circonvallazione non come fare economie da rimedi di gente di alcolismo possibile consumare alcolici in aree pubbliche tranne nelle aree predisposte, vale a dire i bar, i locali e i loro dehors.

L'ordinanza si estende a qualsiasi altra bevanda, anche non alcolica, se contenuta in recipienti di vetro o metallo, quindi bottiglie e lattine. Diverse zone del centro, infatti, si svegliano la notte per gli schiamazzi di ubriachi e si risvegliano la mattina tra bottiglie di vetro abbandonate o infrante a terra.

La vendita ai maggiorenni resta lecita, ma non il consumo in strada. Oggetto di ripetute segnalazioni di situazioni di degrado di questo tipo sono il chiostro di San Mercuriale, la parte di piazza XX Settembre verso corso della Repubblica e il relativo portico, piazza XC Pacifici, piazzetta della Misura, piazza Cavour, via Paradiso e via Fossato Vecchio nell'ex Fabbrica Battistini.

Gli esercenti hanno 30 serate all'anno in cui possono organizzare eventi, serate e richiamare il pubblico con musica e intrattenimento, ma anche in questi casi il consumo di alcol somministrato dal locale deve avvenire nell'ambito dell'area di suolo pubblico come fare economie da rimedi di gente di alcolismo. In altre parole non si potrà comprare una lattina di birra e berla camminando per strada.

La multa è prevista nella misura di 50 euro, che aumentano in caso di recidiva. A differenza di quanto accaduto nell'ultimo anno, il regolamento - assicura il sindaco - sarà approvato in tempi brevi: "Discussioni che durano anni non hanno senso, noi proponiamo un progetto, apriremo una discussione in tempi certi e poi prenderemo le nostre decisioni". Dal 2 settembre inoltre entreranno in servizio 15 nuove unità di personale a tempo determinato, che saranno in gran parte impiegate proprio per la sorveglianza del centro storico.

Il sindaco sospende il giudizio sul punto della Polizia Locale in corso Diaz: "Se deve essere solo una vetrina con un'insegna accesa non ne vedo molto l'utilità. Finora mi sembra che non abbia cambiato il clima in centro.

La nuova ordinanza non impone obblighi e sanzioni nei confronti degli esercenti che somministrano alcolici e neppure nei negozi molti dei quali etnici in cui si possono trovare alcolici a basso prezzospesso consumati dai più giovani.

E' ovvio che saranno necessari cartelli e avvisi sia nei locali che nei negozi di alimentari per indicare il divieto di andare liberamente in strada consumando con gli alcolici appena acquistatiper non far ricadere solo ed esclusivamente sul consumatore la responsabilità di un uso, anche moderato e non molesto, di bevande alcoliche in aree pubbliche. I più letti di oggi 1. Il coinvolgimento degli esercenti La nuova ordinanza non impone obblighi e sanzioni nei confronti degli esercenti che somministrano alcolici e neppure nei negozi molti dei quali etnici in cui si possono trovare alcolici a basso prezzospesso consumati dai più giovani.

Argomenti: centro storico degrado ordinanza anti-alcol sicurezza vetro Tweet. Potrebbe interessarti. I più letti della settimana. Strade di sangue, ancora una tragedia: drammatico schianto sulla via Emilia, un morto Identificato il ciclista forlivese travolto come fare economie da rimedi di gente di alcolismo ucciso da un suv. Effettua l'accesso. Connettiti con Facebook.

Password dimenticata? Come fare economie da rimedi di gente di alcolismo sei registrato? Crea un Account.