Alcolismo e parkinsonism

Topic for 8/11/2017: Parkinsonism

Cura di Dnipropetrovsk Yevtushenko di alcolismo

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'. In questa pagina vengono descritte le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. L'elenco aggiornato dei Responsabili è disponibile presso la sede del Titolare.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa alcolismo e parkinsonism potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere alcolismo e parkinsonism identificare alcolismo e parkinsonism utenti. Si precisa che il trattamento riguarderà esclusivamente dati comuni e non alcolismo e parkinsonism in alcun modo i dati personali sensibili art.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta. Alcolismo e parkinsonism dati personali raccolti saranno trattati, in ogni caso, esclusivamente nel perseguimento delle attività della Fondazione Grigioni per il Morbo di Parkinson statutariamente previste e cioè: diffondere la conoscenza sulla cura della malattia di Parkinson, comunicare i risultati di attività di studio e di alcolismo e parkinsonism, promuovere la raccolta di fondi da destinare alla ricerca sulla malattia di Parkinson.

Il trattamento riguarderà unicamente dati comuni: la presenza di eventuali dati, qualificabili come sensibili alcolismo e parkinsonism giudiziari, comporterà la immediata distruzione del relativo messaggio. Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale.

Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste potranno essere inoltrate al Titolare del trattamento presso la propria sede, in Milano - Via Zuretti n. E' stato riscontrata una riduzione del rischio per malattia di Parkinson non solo nei fumatori, ma anche nei forti consumatori di alcool e caffè in uno studio epidemiologico in cui soggetti sono stati seguiti per 10 anni in Olanda.

Secondo l'Autore, la riduzione della incidenza di malattia di Parkinson in questi soggetti è dovuta alla presenza di un livello più elevato di dopamina nel loro cervello. La dopamina è un neurotrasmettitore connesso a comportamenti associati ad abuso di sostanze ed alla ricerca di novità. Questi dati confutano la ipotesi che il fumo sia protettivo. Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per saperne di piu' Approvo. I dati suggeriscono che il fumo non sia protettivo E' stato riscontrata una riduzione del rischio per malattia di Parkinson non solo nei fumatori, ma anche nei forti consumatori di alcool e alcolismo e parkinsonism in uno studio epidemiologico in cui soggetti sono stati seguiti per 10 anni in Olanda.

Privacy policy.